Sa Chida Sarda n. 20-2014 - la settimana in Sardegna vista da Tramas de Amistade

 

mail



Newsletter Sa Chida Sarda - la settimana in Sardegna vista da Tramas de Amistade - del 21.11.17

Gentile Visitatore,

ti inviamo l'ultima edizione de "Sa Chida Sarda", la newsletter di Tramas di Amistade in grado di offrirti settimanalmente una sintesi efficace dei principali fatti di politica, economia e società avvenuti nella settimana precedente in Sardegna.

Leggere Sa Chida Sarda significa anche condividerne i contenuti, è per questo che in ogni articolo trovate i pulsanti per condividerlo via Facebook, Twitter, Email e per aggiungere i vostri commenti personali che saranno pubblicati direttamente nella homepage del portale.

Grazie, buona lettura!

Redazione Tramas de Amistade, seguici anche su Facebook e su Twitter

Contenuti di questo numero

Sa Chida Passada num. 20-2014 (Dal 2 al 6 giugno 2014)

A cura di Fabrizio Palazzari e Bore Morette

Si spara anche sull'Omodeo

Interrogazione del deputato Mauro Pili: basta servitù militari. Non bastavano i 35 mila ettari già occupati dai poligoni: da oggi si può sparare anche nel cuore della Sardegna. L'area del lago Omodeo teatro di esercitazioni urgenti previste dal ministero dell'Interno.

Il futuro dello statuto sardo

La Sardegna non può rimanere ai margini del programma di riforme istituzionali che sta animando la politica italiana. La Fondazione Sardinia e l'associazione Carta di Zuri organizzano per lunedì 9 giugno 2014 un seminario su due temi fondamentali: l'assemblea costituente e il nuovo statuto. Appuntamento a partire dalle 16 nella sala del Palazzo Regio, in piazza Palazzo a Cagliari.

 

Leggi tutto

Il futuro dello Statuto Sardo

A cura della Fondazione Sardinia

La Sardegna non può rimanere ai margini del programma di riforme istituzionali che sta animando la politica italiana. Per sollecitare un maggiore interesse e un impegno più concreto delle forze politiche isolane, la Fondazione Sardinia, l’associazione “Carta di Zuri” e il sito www.sardegnasoprattutto.com organizzano per il lunedì 9 giugno un seminario su due temi fondamentali: l’assemblea costituente e il nuovo statuto. Appuntamento a partire dalle 16 nella sala del Palazzo Regio, in piazza Palazzo a Cagliari.

L’obiettivo è quello di risvegliare l’interesse del mondo politico e culturale verso un assetto istituzionale che difenda i diritti dei sardi e che valorizzi la partecipazione attiva e consapevole del nostro popolo, che invoca un ruolo decisivo nel progettare ed attuare la propria storia.

Verranno assemblati e offerti ai partecipanti tutti i progetti di statuto presentati nell’ultimo trentennio per poter riflettere su un materiale interessante da cui può scaturire, alla luce delle esigenze attuali, un possibile modello statutario almeno nella formulazione delle sue linee principali. Verranno inoltre analizzati sette punti fondamentali, ciascuno esposto ed approfondito da un relatore e arricchito da proposte di vari interventi.

Leggi tutto


"Materia Oscura", il film-documentario sul poligono di Quirra

Recensione di Allegra Mistretta (articolo pubblicato su storiadeifilm.it).

Il film-documentario "Materia Oscura" è stato trasmesso da Rai5 venerdì 30 maggio 2014 per il ciclo "It' doc" dedicato ai migliori documentari italiani del panorama internazionale.

Il Poligono Sperimentale e di Addestramento Interforze di Salto di Quirra (PISQ) visto estremamente da vicino, dietro uno sguardo pacato e silenzioso che non dimentica di farsi freddamente aspro nel mettere in mostra la ferita profonda di una terra preziosa: la Sardegna.

Il rombo di un missile che fende il silenzio; in quelle terre povere ed infertili, distrutte dall'errore ed orrore umano, si fa la fame e si vive alla giornata, si vive come si può e con il poco di cui si dispone. Non è l'ennesimo lungometraggio bellico, ma Materia Oscura, il nuovo film diretto dalla coppia di documentaristi Massimo d'Anolfi e Martina Parenti.

http://www.youtube.com/watch?v=O0FXWZ9T9ro


La "materia oscura" sono quell'infinità di armi, razzi e missili militari testati per oltre cinquant'anni al Poligono Sperimentale e di Addestramento Interforze di Salto di Quirra, in Sardegna.

 

Leggi tutto

Berlino, la prima volta della Sardegna al Carnevale delle Culture

I Circoli sardi di Berlino e Stoccarda al Carnevale delle Culture 2014 a Berlino domenica 8 giugno 2014. Il Circolo Sardo di Berlino insieme al Circolo Sardo "Su Nuraghe" di Stoccarda e il loro gruppo folk, con la collaborazione dell'Istituto Fernando Santi di Cagliari, parteciperanno al Carnevale delle Culture 2014. È la prima volta che un gruppo sardo farà parte della sfilata. Il Carnevale delle Culture è uno degli eventi più grandi di Berlino al quale partecipano più di ottanta gruppi e 1,3 millioni di spettatori. (www.karneval-berlin.de).

L'evento sarà domenica 8 giugno. Partendo da Herrmannplatz a Mehringdamm dalle 12 alle 20.

Il gruppo sardo è il numero 12 nella sfilata e ci accompagneranno la cantante Paola Puggioni, il suonatore di Launeddas Jonathan della Marianna, l'organettista Paride Peddio e il giornalista Tore Cubeddu.

l Circolo Sardo di Berlino insieme al Circolo Sardo "Su Nuraghe" di Stoccarda e il loro gruppo folk, grazie alla collaborazione dell'Istituto Fernando Santi di Cagliari, parteciperanno al Carnevale delle Culture 2014.

È la prima volta che un gruppo sardo farà parte della sfilata. Il Carnevale delle Culture è uno degli eventi più grandi di Berlino al quale partecipano più di ottanta gruppi e 1,3 millioni di spettatori. (http://www.karneval-berlin.de/)









L'associazione Tramas de Amistade

Tramasdeamistade.org è una testata giornalistica online registrata presso il registro della stampa del Tribunale di Cagliari (n. reg. 15/2013).

L' associazione Tramas de Amistade è un’organizzazione indipendente che si propone di mettere in rete le esperienze di  professionisti, studenti e ricercatori sardi in molteplici settori che vivono e lavorano in continente e all’estero con le esperienze di sardi che invece operano in Sardegna.

La scommessa di Tramas è quella di mettere in contatto  sardi che vivono fuori dalla Sardegna con coloro che invece continuano a vivere in Sardegna (i quali, magari, pensano invece ad un’esperienza fuori Sardegna), e di cominciare una riflessione comune sul futuro della nostra terra.

Sa Chida Sarda è una newsletter interna che viene curata dall'associazione indipedente "Tramas deamistade". Non esitare a inviarla a amici e conoscenti!

Per riceverla puntualmente, o per inviarci idee e contributi, scrivi a segreteria@tramasdeamistade.org

 





--
- message
--

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando sul pulsante “agree” acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la sezione dedicata facendo click su “privacy policy”. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information