Home Sa Chida Passada 2012 Sa Chida Passada n. 43-2012 (12-16 novembre 2012)
Sa Chida Passada n. 43-2012 (12-16 novembre 2012) PDF Stampa E-mail
Sa Chida Passada - Sa Chida Passada 2012
Sabato 17 Novembre 2012 00:35

A cura di Bore Morette e Fabrizio Palazzari

È morta di stenti la cavallina della Giara

Purtroppo non ce l'ha fatta. La cavallina ritrovata moribonda una settimana fa sulla Giara da un gruppo di volontari. Su Internet e Facebook è sempre l'alta attenzione sulle condizioni della razza unica al mondo che nelle ultime settimane sta soffrendo la fame.

Esplode la rabbia, guerriglia nel Sulcis

La giornata nel Sulcis-Iglesiente della delegazione governativa è stata macchiata da violenti scontri con i ministri Passera e Barca costretti a fuggire in elicottero e la periferia della città di Carbonia devastata da scene di guerriglia urbana come mai prima d’ora. Indegne di una comunità conosciuta per l’attaccamento al lavoro e il rispetto dell’ospite.

 

Un piano da 451 milioni ma i progetti sono pochi

Realismo, apertura all’esterno, con un concorso di idee che tanto ricorda quelli immaginati da Soru, e condivisione con gli enti locali di tutte le decisioni. Sono queste alcuni capitoli del cosiddetto Piano Sulcis presentato a Carbonia dalla delegazione di ministri del Governo Monti.

Casti: «Una vergogna per la città»

«Un comportamento che non fa onore alla città, e non trova giustificazioni di alcun genere». Giuseppe Casti, sindaco di Carbonia, commenta così la giornata.

Le guerre sarde da Berlusconi a Monti

La fine del governo del Cavaliere e il primo anno del governo tecnico non hanno modificato la sostanza del rapporto tra la Regione e lo Stato: ormai su quasi tutti gli argomenti del confronto la Regione non trova altra strada che rivolgersi alla Corte costituzionale per cercare di far valere le proprie ragioni: dalla questione delle Entrate fiscali alla vendita della Tirrenia, dal Patto di stabilità al decreto sulla spending review, dalla sanità alle norme sugli enti locali.

Regione senza bilancio per un mese

Per la prima volta nella storia, la Regione rinuncia a scrivere la legge finanziaria e va direttamente all’esercizio provvisorio. Un atto clamoroso per dare la sveglia al governo Monti: la Regione chiede che siano allentati i vincoli del patto di stabilità.

Occupata la galleria di Monteponi

Gli ex lavoratori della Rockwool di Iglesias sono tornati nella galleria Villamarina della miniera di Monteponi alla vigilia della visite dei ministri nel Sulcis.

Italcementi, è cassa integrazione

È arrivata la tanto attesa cassa integrazione in deroga sino al 31 dicembre per i dipendenti dello stabilimento Italcementi di Scala di Giocca di Muros.

Chimica verde, il governo ci crede

Ci sono grandi aspettative sul progetto della chimica verde, sul piano straordinario delle bonifiche nell’area industriale di Porto Torres e sulle attività di riconversione legate anche alla ricollocazione dei lavoratori Vinyls e delle maestranze dell’indotto. Una delegazione di ministri del Governo Monti visiterà il territorio a dicembre.

Coca-Cola chiude la fabbrica sarda

Non c’è pace per l’industria in Sardegna. Il gruppo Coca-Cola ha annunciato la decisione di procedere a una riorganizzazione delle attività produttive che prevede il superamento della produzione nello stabilimento di Cagliari.

Scintille fotovoltaiche: compleanno con polemica

Per il gigante fotovoltaico di Villasor, nei poderi di Su Scioffu, è tempo di bilanci con risultati lusinghieri per il parco di energia rinnovabile definito il più grande al mondo. Un investimento di 80 milioni di euro che – unica pecca del progetto – non si è trasformata in una ricaduta immediata dal punto di vista dell'occupazione.

Bioedilizia, nuovi premi alla filiera

La bioedilizia “made in Guspini” riscuote successo, ottenendo in campo nazionale riconoscimenti e apprezzamenti.

Tiscali, primi lavori di restauro dopo cinquemila anni

Firmato il protocollo d'intesa tra la Regione e il comune di Dorgali per il recupero paesaggistico ed ambientale del sito archeologico di Tiscali. È l’ultimo atto prima della progettazione e immediatamente dopo del via ai lavori veri propri di scavo.

Servizi turistici, web essenziale per gli operatori

Internet ha rivoluzionato il modo di promuovere e vendere i servizi turistici: il 78% dei viaggiatori raccoglie informazioni sul web prima di partire e il 41% effettua prenotazioni on line.

Con la bomba esplode la tensione

Istituzioni ancora nel mirino nel Nuorese, con la bomba esplosa davanti al municipio di Siniscola. A Siniscola negli ultimi mesi la tensione è cresciuta a causa dell’aumento delle tasse, stabilito dall’amministrazione per portare in pareggio il bilancio.

Rischio inflazione per i 470mila pensionati dell’isola

Sardegna, isola di pensionati. Nell’isola le pensioni rappresentano una buona fetta del Pil: sono 470.351 con un valore medio di 640,39 euro. Di queste più della metà, (il 56 per cento) è donna con una pensione inferiore ai 500 euro.

La mobilitazione degli studenti

Cariche e scontri in mezza Europa, ma a Cagliari no. Tre manifestazioni distinte e un messaggio comune: no alle politiche di austerity decise da Bruxelles.

Sindacati e sindaci: «Ventimila in piazza sabato 24 a Cagliari»

L’autunno cupo della Sardegna ha portato sindacati e sindaci, uniti sullo stesso fronte, a decidere di scendere in piazza il 24 novembre in una grande “manifestazione di popolo”.

Bersani lunedì nell’isola

Pierluigi Bersani sarà lunedì prossimo in Sardegna per il tour delle primarie del centrosinistra. Il segretario del Pd sarà alle 16 a Sassari (teatro Verdi) e alle 19 a Cagliari (teatro Massimo).

Vertice a Doha per la Costa: Cappellacci vola in Qatar

Il piatto forte del vertice italo-qatariota sarà il futuro della Costa Smeralda. Nella visita ufficiale dovrebbe essere presentato un nuovo piano di sviluppo della bassa Gallura, con riflessi importanti sull'intera economia isolana. Non solo volumetrie residenziali, ma molti servizi, infrastrutture e, anche, trasporti.

Ricerca di 100 ettari al sud per allevare cavalli arabi

Un miliardo di dollari per la Sardegna, succursale dell'impero. Li metterà a correre il fondo sovrano del Qatar, deciso più che mai a far diventare l'isola la capitale del turismo d'eccellenza del Mediterraneo, una delle più prestigiose del globo.

A scuola l'inno di Sardegna

Doddore Meloni, leader di Malu Entu e di Meris (Movimentu Europeu Rinaschida Sarda) lancia una sfida a suon di note all'Inno di Mameli, che verrà obbligatoriamente insegnato nelle scuole (secondo la legge, approvata in Senato una decina di giorni fa).

Veleni di Quirra, Fiordalisi chiede 20 rinvii a giudizio

«Lo Stato – ha ripetuto il procuratore – attraverso i suoi uomini nel poligono di Quirra ha violato il diritto costituzionale alla salute. Un diritto che non si può comprimere, che non ammette deroghe, neppure per i militari». Nella prossima udienza, il 12 dicembre, la parola passerà alle parti civili.

Slitta l’assegnazione delle rotte aeree

Alitalia e Meridiana non accettano gli oneri di servizio pubblico, così come nel precedente accordo e propongono una continuità “limitata”, cioè con una riduzione del numero dei voli.

 

(Fonti: L'Unione Sarda, La Nuova Sardegna)

 

 

Aggiungi commento


Joomla templates by a4joomla

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando sul pulsante “agree” acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la sezione dedicata facendo click su “privacy policy”. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information