Home Sa Chida Passada 2012 Sa Chida Passada n.47-2012 (10-14 dicembre 2012)
Sa Chida Passada n.47-2012 (10-14 dicembre 2012) PDF Stampa E-mail
Sa Chida Passada - Sa Chida Passada 2012
Sabato 15 Dicembre 2012 15:01

A cura di Bore Morette e Fabrizio Palazzari

«Facebook parli in sardo»

L'idea di ottenere una versione in limba è di Progres-Progetu republica, il partito indipendentista nato nel febbraio del 2011. Con 50mila voti (ovviamente online: sul sito facebookinsardu.progeturepublica.net ) si pensa di poter convincere il fondatore del social network, Mark Zuckerberg.

La politica sarda non fa tweet

Siti web, profili, account ufficiali e canali video. Il mondo politico sardo guarda con interesse alle potenzialità della comunicazione virtuale. L'impressione è che la maggior parte dei partiti faccia però un po' fatica a conquistare simpatizzanti e potenziali elettori affidandosi ai social network.

 

Entrate e Sulcis, senza governo è tutto più difficile

L’ultimo risultato che la Sardegna ha portato a casa da questo Parlamento, prossimo a essere sciolto, è stato quello delle aree fiscali di vantaggio. Sarà impossibile ottenere altro e persino la legge che riduce i consiglieri regionale (da 80 a 60) non avrà futuro.

Nell’isola sono a rischio ottomila precari

In Sardegna sono in atto 1.770 crisi aziendali e le diseguaglianze aumentano tra cittadini garantiti e gli outsiders, cioè i non garantiti, i disoccupati, i giovani. In una regione dove la maggior parte delle buste paga non è a carico dei privati ma del settore pubblico, l’ultima bomba sociale è quella dei contratti di lavoro nel pubblico impiego in scadenza e che non potranno essere prorogati.

Prima bocciatura degli ambientalisti al progetto del Qatar

Italia Nostra, Wwf, Lipu e Fai seppelliscono di critiche i 550mila metri cubi di cemento smeraldo che la Qatar Holding vorrebbe spalmare sui 2mila 400 ettari di sua proprietà. La definiscono una operazione speculativa che punta a vanificare il ppr e i valori che tutela.

“Puglia”, traghetto da incubo

Cambia la compagine societaria ma le abitudini di Tirrenia, pardon Nuova Tirrenia, non cambiano. Pavimento sporco, sedie arrugginite, pianelle del bagno rotte e ammuffite. È stato un viaggio da incubo, quello vissuto da una passeggera sulla nave Puglia diretta da Cagliari a Palermo.

L’ex mulino Gallisai pronto a diventare museo dell’identità

Sono stati completati i lavori che andavano avanti da alcuni mesi per la messa in sicurezza dell’ex Mulino Gallisai, acquisito anni fa al patrimonio dall’amministrazione regionale durante la presidenza di Renato Soru. Chiuse l’attività industriale nel 1965, diventando un prezioso esempio di archeologia industrial.

Nei primi 9 mesi l'export cresce del 18 per cento

I dati pubblicati ieri dall'Istat sugli scambi commerciali con l'estero raccontano sempre la solita storia: la dipendenza della Sardegna dai prodotti petroliferi, grezzi (l'80% dell'import) o raffinati (86% dell'export) e l'andamento nel tempo delle vendite o acquisti influenzati esclusivamente da questi prodotti.

Le terre al Comune

Centinaia di migliaia di metri quadrati di terreno tornano alla comunità di Nurachi: i vincoli sono stati dichiarati nulli dal Commissario agli usi civici della Sardegna. Si tratta di una sentenza clamorosa, la prima in Sardegna, che annulla quella determinazione della Regione che nel 2005 impose i vincoli a numerosi centri in tutta l'Isola.

In città il migliore ufficio della Sardegna

Il Suap del Comune di Olbia, sportello unico attività produttive, funziona tanto bene che è stato anche certificato. Ha ottenuto, primo in Sardegna, una specie di bollino di garanzia, l’Iso 9001, che dimostra l’efficienza della struttura.

Sanità ancora in deficit

Una perdita di oltre 272 milioni di euro nel 2010 e un deficit presunto di 268 milioni per l'anno seguente. Sono i riflessi della sanità sarda sulle casse della Regione, condizionate per quasi il 40 per cento delle risorse. Lo dicono i giudici della Corte dei Conti, preoccupati soprattutto per la crescita della spesa farmaceutica, aumentata del 20% in appena cinque anni.

Via alla legge “omnibus”, scontro sull’eolico

Nuove norme sull’eolico, con seri dubbi di legittimità costituzionale; proroga dei precari dei centri per l’impiego e dei beni culturali; risorse per i cantieri comunali per il lavoro e per il pagamento dell’Imu. Sono i contenuti principali della legge «omnibus”, una mini-manovra da 61 milioni di euro, approvata all’unanimità dal Consiglio regionale.

Innovazione, l'Isola migliora

Fondo Equity, fondo di Garanzia, bonus per le nuove assunzioni. Sono questi gli interventi della Regione per favorire la nascita e lo sviluppo di aziende innovative, illustrati a Cagliari durante il workshop, dal titolo “Sardegna Isola dell'innovazione. Dall'idea all'impresa”.

In Regione lo scontro Cgil-luna park

L'intervento della Regione è arrivato pochi giorni dopo la segnalazione di una sindacalista della presenza del luna park cagliaritano “Matherland” a ridosso del call center dell’azienda Comdata di Sestu. Elevato il disagio per i lavoratori costretti a lavorare al telefono con la musica ad altissimo volume e suoni che provengono dalle giostre accanto.

Oniferi verso il dissesto per i fondi dell’ecomostro

Il 30 settembre scorso è scaduto l’ultimatum per la restituzione di fondi per 600mila euro, stanziati nel 2006 dall’Unione europea per il completamento del Centro didattico ambientale in costruzione nelle campagne di S’Iffurcau, a pochi chilometri dal paese.

Meridiana sul baratro, via ai maxi tagli

Dalla flotta usciranno definitivamente (e non momentaneamente) ben 10 aerei sui 36 attuali. Il che porterà in cassa integrazione altri 650 lavoratori in aggiunta agli attuali 800.

Ghiaccio sulle ali dell’aereo? Lo scioglie il sole

L’aereo è rimasto in pista a... “grogiuolarsi” al sole fino a quando non si è sciolto il ghiaccio che aveva sulle ali e non permetteva il decollo in sicurezza. Il volo Alitalia in partenza da Alghero e diretto a Roma Fiumicino ha dovuto rinviare la partenza accumulando un ritardo di circa 2 ore e mezzo.

Scuole occupate, la protesta dilaga: «Basta coi tagli»

L’ennesimo grido di allarme arriva dagli studenti del Liceo classico Siotto di Cagliari che martedì pomeriggio hanno iniziato la pre-occupazione dell’istituto.

Il cardinale Bertone sbarca nel Sulcis, cuore della crisi

La visita del Segretario di Stato vaticano coincide con il messaggio dei vescovi sardi sulla drammatica situazione sociale della Sardegna.

Piccoli alcolisti crescono

In provincia di Nuoro il 75 per cento tra adolescenti e giovani uomini ammette di fare uso di alcol, un terzo di questi si dichiara un «bevitore regolare» e il 40 per cento dei più piccoli, la fetta tra 14 e 16 anni, dice candidamente di ubriacarsi.

Ryanair, nuovi voli per il Nord Europa

Dal primo aprile 2013 Cagliari sarà collegata a Oslo, aeroporto di Rygge, e Kaunas in Lituania, città che, nel raggio di cento chilometri, raccolgono dai tre ai cinque milioni di abitanti.

 

Aggiungi commento


Joomla templates by a4joomla

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando sul pulsante “agree” acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la sezione dedicata facendo click su “privacy policy”. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information