Home Succede in Sardegna Imprenditoria "InvitaS" alla Fiera di Cagliari: il meglio del Sulcis, dalla cultura alla cucina
"InvitaS" alla Fiera di Cagliari: il meglio del Sulcis, dalla cultura alla cucina PDF Stampa E-mail
Succede in Sardegna - Imprenditoria
Venerdì 06 Novembre 2015 10:25

È il prosieguo di “Primavera Sulcitana”, si chiama “InvitaS” e sarà una versione sarda dell'Expo milanese, ospitata nei padiglioni della Fiera Internazionale della Sardegna a Cagliari nei giorni 7-8 novembre, con ingresso gratuito. Una gigantesca sagra, anzi otto riunite in un solo evento che andrà in scena dalle 10 del mattino sino alle 23.

Il Sulcis Iglesiente non solo come territorio di protesta, ma anche come terra di proposte. È questo l’obiettivo della manifestazione Invitas che si terrà alla Fiera di Cagliari nei prossimi 7 e 8 novembre 2015. L’iniziativa, pensata come una sorta di Expo del Sud Sardegna, vuole far conoscere, con particolare attenzione agli oltre 300mila abitanti dell’intera area metropolitana di Cagliari, i prodotti tipici della zona attraverso le otto mini sagre con al centro il Cous Cous Carlofortino, il pilau calasettano, il menù a base di funghi, il pesce fritto del Golfo, il maialetto arrosto, il pesce arrosto, le lumache e i dolci tipici fritti oltre ai momenti dedicati ai vini Carignano e alle birre artigianali.

«Per troppo tempo il Sulcis è stato lobotomizzato da una politica industriale miope e predatoria», ha sottolineato Alberto Bertolotti, presidente di Confcommercio Sud Sardegna. L’inaugurazione di Invitas sarà animata dalla sfilata dei balestrieri, degli sbandieratori e dei costumi tipici. Grande attenzione sarà dedicata anche ai più piccoli con la presentazione dei giochi tradizionali affidata a 25 bambini di Gonnesa, e il «battesimo della sella» per chi vorrà cavalcare pony. L’ingresso alla manifestazione è gratuito così come la partecipazione ai laboratori di cucina.

Questo il programma dettagliato della due giorni che porterà a Cagliari tutto ciò che di meglio il Sulcis Iglesiente ha da offrire partendo dall’enogastronomia ovviamente, con ben 8 postazioni nelle quali sarà possibile conoscere le ricette tipiche del territorio, preparate, cucinate dai migliori chef del Sulcis Iglesiente.

PROGRAMMA INVITAS 2015

 


GASTRONOMIA
Cous Cous Carlofortino (o Cascà), a cura dell” Associazione ” Ciao” di Carloforte;
Il Pilau Calasettano, a cura di esperti chef calasettani;
Menù a base di funghi, dello chef di Nuxis Lele Fanuntza, ristorante Letizia (grande protagonista anche all’EXPO di Milano);
Pecora alla Sulcitana ( Max Frongia)
Pesce fritto del golfo, a cura della Henry ‘s Friend Carbonia;
Maialetto al mirto, a cura di allevatori locali;
Raviolini dolci fritti;
Lumache cucinate con ricette tradizionali ( Vito Miolla)


LABORATORI
Gli ospiti di "InvitaS" saranno coinvolti in laboratori vari dedicati a pasta, pane e dolci e tanto altro ancora presentati dalle donne sulcitane vestite nel loro abito tipico.
Negli spazi espositivi troveranno spazio anche gli stand istituzionali dei Comuni, quelli degli espositori dei prodotti agroalimentari, degli artigiani e del turismo (tra strutture ricettive e attività d’accoglienza, turismo attivo ed escursionismo.


ATTIVITÀ, EVENTI, ESIBIZIONI
Is giogus antigus dei bambini di Gonnesa;
Il battesimo della sella;
Sbandieratori e figuranti medievali ( Iglesias);
Balestrieri;
Esibizioni di carattere archeologico e storico: “Vita ai tempi dei fenici” e “Lo sport praticato dai Fenici“.
Esibizioni sportivo culturali.

 

 

Aggiungi commento


Joomla templates by a4joomla

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando sul pulsante “agree” acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la sezione dedicata facendo click su “privacy policy”. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information