Home Succede in Sardegna Cultura e società “Carbonia, una storia moderna”, dall’opera di Fiorenzo Serra ad oggi. Un bando per raccontare le forme contemporanee della crisi
“Carbonia, una storia moderna”, dall’opera di Fiorenzo Serra ad oggi. Un bando per raccontare le forme contemporanee della crisi PDF Stampa E-mail
Succede in Sardegna - Cultura e società
Lunedì 15 Maggio 2017 00:00

Nell’ambito  della prossima edizione il Carbonia Film Festival lancia il bando Programma Cinema Giovani 2017 per giovani studenti e studiosi di cinema, critici, operatori culturali e filmmaker Presso la Fabbrica del cinema di Carbonia avranno luogo, dal 12 al 15 ottobre 2017, una serie di incontri di approfondimento appositamente realizzati per un gruppo di giovani provenienti da tutta Italia e selezionati attraverso il bando.

A partire dall’episodio “Carbonia, una storia moderna” tratto dal film “L’ultimo pugno di terra” di Fiorenzo Serra, i partecipanti sono invitati a realizzare un elaborato che potrà avere la forma del saggio scritto, del video saggio e del contributo video originale. Gli elaborati dovranno essere presentati entro e non oltre il 18 giugno 2017.


Il film di Serra presenta tutte quelle caratteristiche che hanno reso oggi il cinema del reale una delle forme più dinamiche e interessanti del cinema contemporaneo: in “L’ultimo pugno di terra” convivono la ricerca antropologica, la messa in scena della realtà, l’impegno sociale e una forte tensione lirica. Commissionato al grande documentarista sardo dalla Regione Sardegna, la quale voleva dare visibilità ai presunti progressi del progetto di Rinascita, fu mostrato ai committenti nel 1964. Non piacque. I committenti politici lo trovarono inadeguato: avrebbero voluto quel genere di documentario patinato e falso, che pubblicizzava un’isola dei sogni, come tanti filmati girati in quegli anni in cui si delineavano gli stereotipi pacchiani sulla Sardegna. “L’ultimo pugno di terra”, da quel momento, subirà tagli e mutamenti.

Il film, in verità, è un appassionato atto d’amore per la Sardegna. La poesia e lo stile raffinato, delle scene riprese da Serra, disegnano un’isola appena sfiorata dal piano di Rinascita, non compresa nelle sue vere esigenze, appesantita da strutture economiche ancora estremamente arretrate, trascurata e poco valorizzata culturalmente.

Nel 2014 la versione originale, restaurata e distribuita in dvd
, ha ridato forza e visibilità al progetto primitivo.
Convinto dell’attualità di Serra e del suo cinema, il festival invita i partecipanti al bando a riflettere sulle potenzialità e le specificità espressive di questa forma cinematografica. Benvenuti saranno interventi che gettano un ponte fra la realtà storica descritta nel film e le forme contemporanee della crisi, riflettendo sulle modalità della sua rappresentazione cinematografica.


 

 

Aggiungi commento


Joomla templates by a4joomla

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Cliccando sul pulsante “agree” acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la sezione dedicata facendo click su “privacy policy”. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information